NON APRITE QUELLA PORTA!

Mag 31, 2017 | Advertising, Marketing, Social Media, Web

Perché milioni di persone decidono volontariamente di provare paura per divertirsi? Se lo è chiesto anche la scienza, visto che il comportamento umano ha come inclinazione naturale evitare la sofferenza e perseguire il piacere.
La paura, così come il piacere per il “vietato”, è un’emozione innata nell’uomo, funzionale alla sua stessa sopravvivenza. Non solo: quando una persona è spaventata la parte del cervello che gestisce le emozioni (si chiama “amigdala”), innesca una risposta che si concretizza con il pompaggio nell’organismo di dopamina ed adrenalina.

Ci spiega Bryan Roche, docente di Psicologia, che «piacere e paura sono emozioni molto vicine e in entrambi i casi si verificano le stesse reazioni fisiologiche. Analizzando solo quest’attività fisiologica, sarebbe difficile dire se un individuo prova paura o eccitazione».

Cosa c’entra tutto questo con il nostro blog e con la comunicazione sui social? C’entra, eccome se c’entra!

Abbiamo fatto un piccolo esperimento.
Qualche giorno fa, abbiamo postato un link sulla nostra pagina Facebook in cui ci raccomandavamo di NON CLICCARE QUI!
Il link poi portava ad una landing page dedicata, un po’ ironica ma comunque informativa.

Niente immagini accattivanti, niente testi clickbait, solo un semplice avvertimento a NON CLICCARE ed un piccolo investimento in Facebook ADV per 5 giorni.

I risultati si commentano da soli …

La morale è sempre quella: in pubblicità, per ottenere il successo di una campagna è certamente importante produrre qualcosa di attraente e stimolante. Però, questo non basta per decretarne l’efficacia. La pratica pubblicitaria del “fai da te” si affida quasi esclusivamente all’intuito e così facendo, si tende ad organizzare i lavori sulla base di una logica del “tentativo”. Il processo creativo, perfino una provocazione come la nostra, risponde a precisi obiettivi comunicativi: ai valori da veicolare, al target di riferimento, al mix di comunicazione.

 

E adesso che non avete più paura del buio… tutti a letto!

Archivi